Tra titolo e tritolo

Questa felicità
che ci massacra i denti
nel tramonto iconoclasta
di un febbraio inconsistente

pianeta7 verso pianeti nuovi
gradini e scarpe lente a gravitare
in bulimiche blues-stringhe
d’adamantio,
dentro un cartone di frattali
indemoniati.

E chi lo sa
se tua sorella è ancora in carcere
se questo muro avrà ricordo della mia schiena
se reggeranno i pantaloni fino a sera
se il tempo ha un senso

le parole accatastate
sopra al foglio
pensieri pendolari
su un autobus stracolmo
e c’è la vita, nei tuoi occhi e nelle tasche
che ricoprono le mani
in frenesia.

Non vedo il senso del sesso
sublimato, né del rancore
gettato in pasto ai cani,
ché non scrivete poesie,
ma bionde biografie
Alka-Seltzer mentali
gusto lime.

DALLA RACCOLTA LITTLE TOWN BLUES –  © 2015 Matisklo Edizioni
Foto di Ben Stainton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...