Dall’assenza

Quando Nemesi depose lโ€™uovo che conteneva Elena, lo consegnรฒ a Leda perchรฉ lo nascondesse e i Titani non potessero trovarlo. Leda lo costudรฌ e, una volta dischiuso, lo mostrรฒ a Tindaro, suo marito e re di Sparta, affinchรฉ insieme ne avessero cura.
La bambina non pianse mai, neanche quando fu rapita da Teseo.