Pianto e parenesi

Il gioco delle carte:
chi si infiamma, infiamma
di libertà e calmanti,
per andarsene
in qualche luogo – e comunque
da un’altra parte.

Ho giustificato anche la morte
(in basso a sinistra),
si giustifica anche
il ritmo, il rumore;
ti ho dato
da costruire

(mi hai dato):

equazioni e rumore
delle ultime fabbriche,
sogni e polvere
anche, certo;
costruzioni spaziali
costruttivismo
per lo più stradale

suprematismo e ripensamento,
rivoluzione,
la volontà di cadere
(Rainer Maria),
ma soprattutto di saltare;
la volontà di cadere
ma soprattutto di saltare
(Rainer Maria),
in più, intimo, volo.

Libertà, la tua statua
senza vestiti;
Libertà,
del tuo seno facciamo
strazi d’armenti.

Libertà, il vomere
e l’indicibile.
Libertà,
tu che sei il simbolico e ancora
sei il mondo.

Libertà,
tu che sei il MODO:
non c’è più tempo per abbandonarsi
al nichilismo europeo e sentimentale,
soprattutto
al gruppo Gutai,
al languore esterrefatto.

Dinanzi alla guerra
(non ci vergogniamo di dire la parola speranza),
ne servono di gonne, di alcool,  di spettacolo per farci abituare a questo languore.

Esterrefatto dinanzi alla guerra.

Libertà, si parlava di guerra.

Fotografia di Helmut Newton
Annunci

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...