Discesa | Diego Riccobene

Da qui all’annientamento, puoi vedere,
un declivio è il cammino, volto a sud,
devoto al fiammeggiare vespertino
del fiume che dirama aduste piane

e trascina in travaglio e detrimento
l’ordito nudo del discorde flutto:
i tentativi degli eroi, le piaghe,
un colle sormontato dal cenobio

tra mugli di disgrazia e di sgomento
invocano quell’opra del capace
artiere, l’orcio di nepente audace
vibrando lunghe note in do minore.

Il giallo non contamina l’albore
d’ambage, né la sferza lo disloga
se fissa la tenzone nell’abnorme
locusta singhiozzante mentre goccia

vibratile il drappeggio polveroso
del rame e muore il giunco nel pantano:
la gracula ne piange le sciagure
oziando all’ombra d’idoli rugosi

e nella sinecura si compiace
con retrivi agghindati da pacieri;
alla romanza molle in Elsinora
non una cagna perde il sonno, invece.

Un declivio è il cammino, non impervio,
discernilo dal moto regolare
d’ogni caduta e dura infiorescenza
ch’infine è patimento, non diverso

dal timido destino d’Aretusa,
la fuga ansante per le vie nascoste,
procombere all’iniqua vigoria
di ben più sorda possa – e pur volerlo?

Non più domando. Non giovò lo sforzo
per ingorgare il getto all’ampia foce,
l’incaglio di tritume che fu sparso
dall’uomo e le altre bestie nel bisogno.

Giovò l’orrore di fiorire, vedi,
i baci leni e fermi della selce
sullo stipite ignaro, sul loquace
degrado d’ogni mistico volere.

Testo: “Discesa” di Diego Riccobene, tratto da Ballate nere (Italic, 2021)
Voce: Elena Cappai Bonanni
Collage di JOE CASTRO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...